Rifugio Torcole, bolli arancio, Piazzolo

Discesa in Valle Brembana dal Rifugio Torcole, segunedo i bolli arancio, fino a Piazzolo.

Lunga discesa mista tra prati e bosco con ottime parti tecniche di livello S3.

Si parte dal Rifugio Torcole (chiuso) scendendo verso Nord lungo un ripido pratone. All' incrocio con la sterrata si svolta lungo la sterrata ad Ovest, ma la si lascia prendendo la deviazione a destra lungo il prato. Subito dopo aver passato la baita, svolta a sinistra, prendendo l'evidente sentiero S1 marcato da bolli arancio che porta all'arrivo della cabinovia che sale da Piazzatorre.

Si prosegue lungo il sentiero 119, ma sempre seguendo i bolli arancio, ad un certo punto lo si lascia scendendo per il ripido pendio alla destra. Qui inizia un bel sentiero ripido e tecnico S3, che porta alla Forcella di Piazzatorre. Inizialmente c'è un tratto in costa un poco noioso, ma poi diventa un bellissimo ripidone tecnico.

Si svolta a sinistra verso Piazzolo seguendo la sterrata che si lascia al primo tornante, per prendere un altro bel sentiero tecnico S2.

A Piazzolo si continua la discesa per una facile e veloce mulattiera S1.

Si può parcheggiare a Olmo al Brembo raggiugnere Piazzatorre dalla strada, e salire dalla cementata al Rifugio Gremei, accanto al Bike Park Piazzatorre, e continuare fino al Rifugio Torcole. C'è una fonte d'acqua alla Casera di Torcola Vaga dopo la cementata, ed il Rifugio Gremei.

Rifugio Torcole, Bolli Arancio, Piazzolo
Salita da Piazzatorre al Rifugio Torcole