Pizzo Formico, Groaro, 549, Gandino

Discesa in Val Gandino dal Pizzo Formico, al Rifugio Parafulmine, Groaro e Gandino.

Discesa tecnica dal Pizzo Formico dal lato Est, risalita al Rifugio Parafulmine, un lungo flow per prati e una conclusione tecnica. Alternativa è la discesa dal lato Ovest.

Fare attenzione che è una zona molto frequentata da pedoni. Meglio evitare i giorni più affollati.

Si parte da Gandino salendo per facile asfalto al Monte Farno. Si prosegue per la classica salita fino al Pizzo Formico quasi interamente pedalabile con un E-Bike a parte gli ultimi 100m di dislivello che si devono fare a spinta.

Si scende dal versante opposto con una difficoltà iniziale S3. Dopo circa 200m di dislivello la difficoltà scende ad S2 fino alla Forcella Larga. Si prosegue per un facile S1 in costa fino all' Alpe Montagnina dove si risale fino al Rifugio Parafulmine

Dal rifugio inizia un lungo flow S1 per prati molto veloce. Dopo l'attraversamento della valletta del torrente Fada si raggiunge il Bivacco Baroncelli tramite un altro sentiero S1.

Dal bivacco si prosegue per il sentiero 549 tecnico S2 fino a Groaro. Qui la traccia scende direttamente dal sentiero nel ghiaione, un vertical S3 impegnativo. Volendo lo si può evitare seguendo la strada sempre per il ghiaione, o ritornando su asfalto.

Pizzo Formico, Rifugio Parafulmine, Groaro, 549, Gandino
Salita Monte Farno, Pizzo Formico (ciclabilità 95%)