Monte Tesoro, Direttissima, Colle Di Sogno, Sopracornola

Discesa in Valle San Martino dal Monte Tesoro a Sopracornola, passando per Colle di Sogno.

Difficoltà: S3
Ciclabilità: 100%
Giudizio: Ottimo

Prima parte per prati e boschi con pendenze elevate di livello S3. Segue qualche mulattiera con gradini e tornanti di livello S2, e godibile finale veloce di livello S1.

Dalla vetta del Monte Tesoro si scende diretti verso Colle Di Sogno, seguendo la Direttissima. Dalla pendenza estrema si capisce il nome. La traccia del sentiero a volte non è facilmente visibile, ma basta sempre puntare Colle Di Sogno.

Se la fame si fa sentire, potete sostare alla Locanda Colle di Sogno, non ne rimarrete delusi.

La traccia prosegue verso Sogno seguendo la mulattiera 823 che presenta qualche gradino e tornante. Giunti a Sogno si risale un poco la strada e si prende lo sterrato 819 che porta con qualche sali scendi all'imbocco della Corna Martinella.

Dalla Corna Martinella si prosegue verso Sopracornola seguendo il veloce sentiero 822. Con poco asfalto si giunge a Carenno.

Nelle discesa non ci sono fonti d'acqua, ma ci si può fermare a Colle di Sogno alla Locanda che fa anche servizio bar.

Si può parcheggiare a Carenno e fare la salita verso Forcella Alta.

Dal Monte Tesoro a Colle di Sogno per la Direttissima
Da Colle di Sogno a Sopracornola