Valcava, Funivia, Coldara, Col Fopa, Opreno, Burligo

Discesa in Valle San Martino dalle antenne di Valcava a Burligo, passando per Coldara, Col Fopa e Opreno.

Sentiero con alcune difficoltà tecniche, ma abbastanza scorrevole. Tipico fondo da mulattiera.

Si parte dalle antenne di Valcava, prendendo una ripida sterrata (ora in disuso) che si immette nel bosco sotto le antenne. Subito dopo il fosso taglia acqua, svoltare a sinistra nel bosco con una dolce pendenza fino a ricongiungersi alla sterrata in costa. Tagliare la sterrata e continuare per prati e mulattiere fino all'edificio della ex Funivia di Valcava.

Dalla funivia ci sono due varianti. La prima, che è quella della traccia, scende direttamente da sotto l'edificio della Funivia dove si trova un bel ripidone S3, da evitare se il fondo è bagnato. La seconda, più semplice, invece di prendere il ripidone, prosegue dritto (leggera salita) curvando in seguito a destra aggirando il ripidone fino al suo termine.

Questa discesa è anche chiamata Discesa degli Dei ed arriva a Coldara con un bel sentiero tecnico, ma con un paio di passaggi difficili S3.

Arrivati a Coldara è possibile mangiare all' ottimo Agriturismo Coldara.

Si attraversa il borgo di Coldara, e si continua per il sentiero che procede inizialmente in costa e a seguire scende a Col Fopa, dove si prende a sinistra e si continua verso Opreno. Il sentiero è una mulattiera scassa forcelle S2, con qualche difficoltà tecnica ma si fa tutto in sella.

Arrivata alla strada asfaltata si svolta a sinistra per Opreno e continuando per la Forcella di Burligo con una facile sterrata, prima in leggera discesa, e sul finire con qualche rampa in salita. Dalla forcella si prende subito sulla destra in discesa un breve sentiero che ci porta nell'abitato di Burligo.

Nelle discesa non ci sono fonti d'acqua.

Il Sabato e la Domenica si può salire dalla Cava (meglio evitare i giorni lavorativi, potrebbero fare storie), parcheggiando direttamente a Burligo. Sotto la chiesa c'è un ampio parcheggio.

A Coldara si può prendere una delle molti varianti della discesa per fare sempre qualcosa di nuovo.

Antenne di Valcava, Funivia, Col Fopa, Burligo