Artavaggio, Fraggio

Discesa in Val Taleggio dai Piani di Artavaggio, a Fraggio, Pizzino e Sottochiesa

Facile discesa, quasi totalmente S1 a parte il primissimo tratto S2.

Si parte da Sottochiesa e tramite asfalto si raggiunge Avolasio dove inizia la sterrata che porta ai Piani di Artavaggio. Rispetto alla salita da Pizzino c'è più asfalto, ma sempre su strade senza traffico, e si possono ammirare panorami verso Morterone e il Resegone.

La traccia di salita evita un pezzo di sterrata con un tratto di mulattiera che si ricongiunge poco dopo. Continuando sulla sterrata si fa meno fatica.

Il sentiero di discesa inizia tra l'Albergo degli sciatori e la sterrata che sale alla sua destra. Il sentiero segnato si infila nella valletta ed è un poco ripido con difficoltà S2, ma prendendo una delle tante tracce secondarie che si spostano nel prato sulla sinistra la pendenza è molto più dolce.

Il sentiero continua con facili S1, anche molto veloci, e incrocia più volte la strada sterrata che sale, fino all'incrocio segnato per Fraggio, che si prende. La strada diviene subito un bel sentiero S1, con qualche passaggio S2 nel finale.

Si continua seguendo le indicazioni per Fraggio che si raggiunge con un ultimo tratto di sterrata. Si prosegue per Pizzino lasciando il sentiero principale dove indicato con un cartello in legno, prendendo a sinistra.

Entrati in Pizzino si va verso la chiesa su asfalto , e subido dopo il cimitero si prende a sinistra la mulattiera S1 per Ca Corviglio e si continua sempre per mulattiere fino a Sottochiesa.

Piani di Artavaggio, Fraggio, Sottochiesa
Salita Avolasio, Piani di Artavaggio