Giudizio

A ogni percorso è assegnato un giudizio globale tra Eccellente, Ottimo, Buono, Discreto, Scarso.

Le tracce nelle mappe sono colorate a seconda del giudizio:

  • Eccellente - Rosso
  • Ottimo - Verde
  • Buono - Blu
  • Discreto - Viola
  • Scarso - Grigio

Il giudizio è una valutazione soggettiva, è quindi normale che percorsi dichiarati eccellenti non incontrino il proprio gusto personale, o viceversa che altri dichiarati discreti siano trovati molto belli.

Ci sono però alcune caratteristiche obbiettive del percorso che ne influenzano negativamente il giudizio:

  • Percorsi con tratti esposti. Peggio se tali tratti sono in discesa.
  • Percorsi con tratti in discesa in asfalto o sterrata, invece che su sentiero.
  • Percorsi che richiedono tante volte di scendere dalla bici.

La non ciclabilità della salita non influisce sul giudizio. E' però indicata con la percentuale di Tempo in sella quando la ciclabiltà non è completa.

Un altro aspetto da considerare è la difficoltà assegnata al percorso. Per poter apprezzare un percorso è fondamentale essere in grado di affrontarne la difficoltà in piena confidenza. Se si affronta un percorso troppo al di sopra delle proprie capacità, difficilmente sarà gradito.

Per esempio, alla discesa dal Monte Torcola per il sentiero 126 ho dato un giudizio scarso, ma a qualcuno più bravo potrebbe piacere.