Scalette

Discesa sul Monte Canto che dalla cima scende verso Sotto il Monte connettendosi alla sterrata di risalita.

Difficoltà: S3
Ciclabilità: 98%
Giudizio: Ottimo

Il sentiero più difficile del Monte Canto con pendenze elevate e difficoltà S3. Evitate con il bagnato.

Si parte dalla cima del Monte Canto ed inizia subito un bel tratto tecnico di livello S2 fino ad incrociare il sentiero che dalle case del Canto va a Tassodine.

Si svolta a destra, e dopo un facile pianoro, si prende la prima deviazione a sinistra che immette nel tratto denominato Scalette. E' un lungo ripidone in piena difficoltà S3 che non da respiro. Almeno fino a che il sentiero svolta a destra e la pendenza diminuisce.

Il sentiero continua ancora per un bel pezzo con difficoltà S2, fino ad un saliscendi finale che ci riporta alla sterrata che sale da Sotto il Monte. Fate attenzione verso la fine alle due scalette, una di tronchi di legno ed una con gradini di sasso. Sono molto esposte, specialmente la seconda che è meglio fare a piedi. Al termine è possibile prendere lo Zandona per rientrare a Sotto il Monte.

E' esposto a Sud e si asciuga in fretta.