Uccellaia 1 e 2

Discesa sul Monte Canto che dalla chiesetta di Santa Barbara arriva a Somasca.

Difficoltà: S1 (massima S2)
Ciclabilità: 100%
Giudizio: Ottimo

Il sentiero più famoso del Monte Canto. E' un flow veloce S1. Ci sono alche alcune rampe da utilizzare per saltare, ma sempre con chicken-line. E' molto frequentato dai pedoni, fate quindi attenzione.

Si parte dalla chiesetta di Santa Barbara e si prende il sentiero a Est che prosegue lungo il crinale fino ad arrivare sopra Fontanella. L' unico passaggio tecnico S2 è la famigerata Curva della Morte che presenta un punto esposto.

Da Fontanella inizia la seconda parte, anche chiamata Uccellaia 2, che scende sul lato Nord, ed è un'ottima continuazione che permette di arrivare a Somasca. In alternativa si possono anche prendere la più tecnica Radici, Genestaro, o la più facle Pietra Sant'Alberto.

La prima parte sul crinale non ci mette troppo ad asciugarsi. La seconda parte, sul versante Nord, richiede più tempo.