Canto Alto, 507, Prati Parini, 113, Sedrina

Discesa a cavallo di Sorisole e la Val Brembana che dal Canto Alto scende ai Prati Parini fino a Sedrina.

Difficoltà: S1 (massima S3)
Ciclabilità: 100% (in discesa, 80% in salita)
Giudizio: Buono

Classico percorso scorrevole, principalmente S1, molto panoramico, ma con salita a spinta e a spalla.

Si sale al Canto Basso da Monte di Nese. La salita completamente ciclabile è quella che dalla Forcella di Monte Nese passa sul versante Nord del Monte Cavallo. La diretta lungo il 533 da Monte di Nese al Canto Basso richiede invece alcuni brevi tratti a spalla. Per una alternativa di salita potete veder la traccia del Pisgiù.

Dal Canto Basso si prosegue per il Canto Alto, con solo un breve tratto iniziale ciclabile. Appena si entra nel bosco, occorre prima spingere e poi spallare fino alla vetta. Al bivio per il 507 'facile' conviene prendere questa variante che passa nei pressi della Grotta del Pacì Paciana.

Dalla croce del Canto Alto si scende con un breve tratto S3, che presto diviene una scorrevole discesa S1 tra boschi e prati fino all'agriturismo dei Prati Parini. Si continua con un altro breve tratto S3, che si tramuta in un lungo flow S1 fino a Sedrina.

Per chi ha ancora energie, è possibile rientrare a Bergamo per la Ubiale-Clanezzo, evitando il traffico automobilistico, ma con un po' di sali e scendi. Oppure si può seguire la strada principale che si mantiene sempre in leggera discesa.

Alcuni tratti esposti a Nord possono richiedere un po' di tempo ad asciugarsi. A Sedrina c'è una fontanella pubblica.

Canto Alto, Prati Parini, Sedrina
Panorama dal Canto Alto verso la Val Brembana
Salita da Monte di Nese al Canto Basso (ciclabilità 90%)
Salita dal Canto Basso al Canto Alto (ciclabilità 10%)